It:Problemi Comuni e Soluzioni

From NeoWiki

(Difference between revisions)
Jump to: navigation, search
Revision as of 06:48, 13 March 2007 (edit)
Valterb (Talk | contribs)
(NeoOffice si blocca a caso - added smokey's note on haxies, and explained in a better way what is an haxie)
← Previous diff
Revision as of 23:30, 16 March 2007 (edit) (undo)
Valterb (Talk | contribs)
(NeoOffice non parte, o va in crash durante l'avvio o subito dopo - bouncing icon issue added)
Next diff →
Line 10: Line 10:
==NeoOffice non parte, o va in crash durante l'avvio o subito dopo== ==NeoOffice non parte, o va in crash durante l'avvio o subito dopo==
* Controlla il file Console.log (usando <tt>/Applicazioni/Utility/Console.app</tt>) per messaggi relativi a Java, soffice.bin, o NeoOffice * Controlla il file Console.log (usando <tt>/Applicazioni/Utility/Console.app</tt>) per messaggi relativi a Java, soffice.bin, o NeoOffice
 +* Se l'icona di NeoOffice rimalza per un po' eppoi si ferma, apri una finestra di Terminale (<tt>/Applications/Utility/Terminal.app</tt>), digita ciò che segue e primi invio:
 +** <tt>cd /Applications/neooffice.app/contents/program</tt>
 +** <tt>ls -al soffice.bin</tt>, i caratteri che trovi subito a sinistra dovrebbero contenere <tt>x</tt> 3 volte.
 +** se non è così, digita <tt>chmod +x soffice.bin</tt>, chiudi la finestra del Terminale e prova di nuovo a par partire NeoOffice.
* Se NeoOffice parte ma si "blocca" durante l'avvio (un'attesa più lunga di un minuto sui Mac recenti), prendi un [[It:Guida_di_Bugzilla#Ottenere_un_campione_quando_NeoOffice_si_blocca_.28mostra_la_pallina_rotante.29|"campione"]] prima di forzare la chiusura di NeoOffice, uno degli sviluppatori p il team di supporto della comunità potrebbe essere capace di dedurre il problema basandosi sul log info. * Se NeoOffice parte ma si "blocca" durante l'avvio (un'attesa più lunga di un minuto sui Mac recenti), prendi un [[It:Guida_di_Bugzilla#Ottenere_un_campione_quando_NeoOffice_si_blocca_.28mostra_la_pallina_rotante.29|"campione"]] prima di forzare la chiusura di NeoOffice, uno degli sviluppatori p il team di supporto della comunità potrebbe essere capace di dedurre il problema basandosi sul log info.
* Se NeoOffice va in crash, controlla per la presenza di una nota '''current''' nel file <tt>~/Libreria/Logs/CrashReport/soffice.bin.crash.log</tt> (il log del crash per NeoOffice, ed anche però OpenOffice.org) * Se NeoOffice va in crash, controlla per la presenza di una nota '''current''' nel file <tt>~/Libreria/Logs/CrashReport/soffice.bin.crash.log</tt> (il log del crash per NeoOffice, ed anche però OpenOffice.org)

Revision as of 23:30, 16 March 2007

Questo articolo non è aggiornato, o ha bisogno di cambiamenti strutturali o stilistici per conformarsi al resto del wiki. Puoi aiutare alla comunità di NeoOffice sistemandolo.

Ci sono un certo numero di problemi che causano dei crash o prestazioni non ottimali durante l'uso di NeoOffice. Questa pagina raccoglie alcuni di questi problemi ed i trucchi per aiutare a limitare,ed in alcuni casi eliminare, le cause del problema.

Contents

Problemi generali

  • Devi sempre assicurarti di star usando l'ultima versione del Mac OS X (per esempio, 10.3.9 or 10.4.8) e gli ultimi aggiornamenti di sicurezza o di Java resi disponibili da Apple (vedi più avanti per le istruzioni riguardo l'uso del Software Update ed il controllo della tua versione di Java) oltre all'ultima patch di NeoOffice.
    • Anche se NeoOffice potrebbe funzionare su una revisione del Mac OS X più vecchia delle versioni 10.3 o 10.4, ogni patch è stata sviluppata e testata solo nei confronti dell'ultima versione disponibile al momento del rilascio della patch stessa.
    • Allo stesso modo ogni patch di NeoOffice è stata svilupata e testata relativamene all'ultimo aggiornamento di Java disponibile per quella certa versione del Mac OS X, e se non hai fatto l'aggiornamento all'ultima versione di Java questo potrebbe causare un comportamento bizzaro o comunque non prevedibile.
    • NeoOffice viene aggiornato regolarmente attraverso il rilascio di patch, e accade spesso che il problema che tu stai riscontrando sia già stato sistemato con l'ultima patch, per cui assicurati di aggiornare regolarmente NeoOffice con le patch che vengono rilasciate.

NeoOffice non parte, o va in crash durante l'avvio o subito dopo

  • Controlla il file Console.log (usando /Applicazioni/Utility/Console.app) per messaggi relativi a Java, soffice.bin, o NeoOffice
  • Se l'icona di NeoOffice rimalza per un po' eppoi si ferma, apri una finestra di Terminale (/Applications/Utility/Terminal.app), digita ciò che segue e primi invio:
    • cd /Applications/neooffice.app/contents/program
    • ls -al soffice.bin, i caratteri che trovi subito a sinistra dovrebbero contenere x 3 volte.
    • se non è così, digita chmod +x soffice.bin, chiudi la finestra del Terminale e prova di nuovo a par partire NeoOffice.
  • Se NeoOffice parte ma si "blocca" durante l'avvio (un'attesa più lunga di un minuto sui Mac recenti), prendi un "campione" prima di forzare la chiusura di NeoOffice, uno degli sviluppatori p il team di supporto della comunità potrebbe essere capace di dedurre il problema basandosi sul log info.
  • Se NeoOffice va in crash, controlla per la presenza di una nota current nel file ~/Libreria/Logs/CrashReport/soffice.bin.crash.log (il log del crash per NeoOffice, ed anche però OpenOffice.org)
    Questi log spesso contengono informazioni utili, ed anche se a te possono sembrare dei geroglifici, uno degli sviluppatori o il team di supporto della comunità può spesso dedurre il problema basandosi sulle informazioni contenute nel file di log.
    Vedi questa sezione della Bugzilla Guide per ulteriori informazioni su come ottenere il log del crash.
  • Controlla per vedere se stai usando la versione più aggiornata di Java 1.4.2 (o Java 1.5 per il Mac OS X 10.4)
    • Esegui il programma per l'Aggiornamento Software... del Mac OS X (dal menù Apple (la mela in alto a sinistra)) ed installa ogni aggiornamento del Mac OS X che viene proposto. Potresti aver bisogno di eseguire l'Aggiornamento Software diverse volte prima di avere un sistema completamente aggiornato.
    • Apri il Terminale (/Applicazioni/Utility/Terminale.app), digita i comandi seguenti e premi invio:
      java -version
      • Mac OS X 10.3.9:
        java version "1.4.2_12"
        Java(TM) 2 Runtime Environment, Standard Edition (build 1.4.2_12-270)
        Java HotSpot(TM) Client VM (build 1.4.2-70, mixed mode)
      • Mac OS X 10.4.8:
        java version "1.5.0_07"
        Java(TM) 2 Runtime Environment, Standard Edition (build 1.5.0_07-164)
        Java HotSpot(TM) Client VM (build 1.5.0_07-87, mixed mode, sharing)
  • Controlla se la tua installazione di Java 1.4.2 fosse corrotta
    1. Crea un file di solo testo, chiamalo Test.java e scrivi le seguenti linee, dopodiché salva:
import java.awt.*;

public class Test {

        public static void main(String[] args) {

                Frame f = new Frame();
                Panel p = new Panel();
                f.add(p);
                f.setSize(500, 500);
                f.show();

        }

}
    1. Apri il Terminale (/Applicazioni/Utility/Terminale.app) e cambia la directory con il comando "cd" fino a quella dove hai messo in file Test.java.
    2. Compila il file Test.java usando i seguenti comandi nel terminale:
      javac Test.java
    3. Esegui il programma compilato con Java 1.4.2 digitando i seguenti comandi nel terminale :
      /System/Library/Frameworks/JavaVM.framework/Versions/1.4.2/Commands/java -classpath . Test
    4. Se appare una finestra vuota quando esegui questo programma, allora vuol dire che Java 1.4.2 funziona. [1] (modificato per Java 1.4.2)
  • Java Shared Archive corrotto (sarà rilevato dalla sequenza descritta sopra?)
    Causato spesso da alcuni aggiornamenti di 10.3.x; Apple ha rilasciato un altro aggiornamento per risolvere il problema (ma anche altre cause; Terry ha una possibile soluzione per questo)
  • Hai installato un'estensione di Java extension in una delle directory seguenti e ciò ha incasinato la tua JVM [2]:
    • ~/Libreria/Java/Extensions/
    • /Libreria/Java/Extensions/
    • /Sistema/Libreria/Frameworks/JavaVM.framework/Versions/1.4.2/Home/lib/ext/
    Rimuovi l'estensione che causa problemi e prova a lanciare di nuovo NeoOffice (N.B.: NeoOffice tenta di prevenire le estensioni quando queste sono posizionate nelle prime due directory, ma anche l'ultima contiene dei file chiave per la JVM e non si può forzare il caricamento del suo contenuto).
  • Controlla se i file di soffice.* hanno il permesso per l'esecuzione.
  • File delle preferenze utente corrotti
    • (Forza-)Chiudi NeoOffice, sposta la tua cartella della preferenze di NeoOffice da qualche altra parte, e riapri (non permettere l'importazione delle preferenze di NeoOffice 1.x su NeoOffice 2.x)
      • NeoOffice 2.1: ~/Libreria/Preferences/NeoOffice-2.1
      • NeoOffice 2.0: ~/Libreria/Preferences/NeoOffice-2.x
      • NeoOffice 1.2.x: ~/Libreria/Preferences/NeoOffice-1.x
      • NeoOffice/J 1.1: ~/Libreria/NeoOfficeJ-1.1
  • Aggiunta dell script 24Uemail
    • L'aggiunta di questo script pare causare problemi a Java; rimuovi la dalla tua cartella utente ~/Libreria/ScriptingAdditions folder.

NeoOffice si blocca a caso

  • Haxies (programmi che usano Unsanity's APE)
    Gli Haxies sono dei programmini che girano parallelamente al sistema operativo e che dovrebbero permettere di personalizzarne alcuni aspetti. Il suo significato letterale dipende dalla combinazione dei termini "hack" e "Mac Os X".
    Non tutti i blocchi casuali sono colpa degli haxies, ma abbiamo notato che c'è una strana coincidenza tra la presenza di haxies e strani blocchi di NeoOffice (questo è particolarmente vero per 1.2 Alpha, che usa Java 1.3.1). Molti altri sviluppatori Mac hanno avuto simile esperienze con le loro applicazioni se sono presenti degli haxies.
    Gli haxies lavorano inserendo il loro codice nelle applicazioni in uso per personalizzare il comportamento di Mac OS X o di un'applicazione in un modo non voluto né da Apple né dallo sviluppatore di quell'applicazione. Un haxie potrebbe avere un bug che causa il blocco dell'applicazione, o potrebbe semplicemente creare una condizione che l'applicazione non è preparata a gestire e, di conseguenza, si blocca.
    Visto lo scopo del progetto ed il tempo e le risorse limitate dei programmatori di NeoOffice, non verrà fatto alcuno sforzo per risolvere un bug che si presenta solo a causa della presenza di un haxie. Inoltre è bene che tu sappia che la stessa Apple's official support policy (la politica ufficiale di supporto della Apple) prevede il non accoglimento di qualunque segnalazione di problemi che avvengono quando è presente APE.
    • Disabilita ogni haxie installato, o aggiungi NeoOffice alla lista delle esclusioni prevista per l'haxie.
  • File delle preferenze utente corrotto
    • (Forza-)Chiudi NeoOffice, sposta la tua cartella delle preferenza si NeoOffice da qualche altra parte, e riapri (non permettere l'importazione delle preferenze di NeoOffice 1.x su NeoOffice 2.x)
      • NeoOffice 2.1: ~/Libreria/Preferences/NeoOffice-2.1
      • NeoOffice 2.0: ~/Libreria/Preferences/NeoOffice-2.x
      • NeoOffice 1.2.x: ~/Libreria/Preferences/NeoOffice-1.x
      • NeoOffice/J 1.1: ~/Libreria/NeoOfficeJ-1.1

Problemi con i menù o con la barra dei menù

  • Haxies e programmi simili
    • MenuCracker
      Benché non si tratti di un Unsanity APE haxie, questo hack per abilitare la possibilità di inserire degli oggetti nella barra dei menù di nel passato ha causato problemi a Mac OS X, come la scomparsa dei menù di NeoOffice dalla barra dei menù.

Blocco nel menù a discesa dei tipi di carattere

  • Questo è causato normalmente da un tipo di carattere corrotto che causa un'interruzione o un blocco delle routine Apple per la visualizzazione del testo (p.e. Vivaldi) <--! è ol meglio che so fare per la traduzione di questa frase: "This is usually caused by a corrupt font that hangs or crashes Apple's text layout routines (e.g. Vivaldi)">
    • Controlla se ci fossero dei tipi di carattere corrotti e disabilitali usando Libro Font ("/Applicazioni/Libro Font")
      • Mac OS X 10.3.x: Usa FontDoctor™ (demo mode)
      • Mac OS X 10.4.x: Usa Libro Font :
        • Seleziona tutti i tuoi tipi di carattere in Libro Font
        • Nel menù archivio, seleziona convalida font
        • Seleziona Avvisi dal menù a discesa nella nuova finestra
        • Quindi controlla i tipi di carattere che vorresti eliminare e clicca su "Rimuovi contrassegnati" (in bassi a destra nella finestra)

Prestazioni

Cause comuni che portano a prestazioni scarse o lente

  • Processi in background
    Processi che vengono eseguiti costantemente in background possono causare una diminuzione delle prestazioni di NeoOffice
    • Seti@Home
    • Folding@Home
    • DNET client (http://www.distributed.net/)
    • Dashboard/widgets
      disabilita tutte le widget non essenziali per ottenere le migliori performance
    • altri?
  • Meno di 512 MB di RAM
    Mentre NeoOffice potrà essere eseguito su un Mac con 512 MB di RAM, andrà (e sarà avviato) più lentamente, particolarmente se stai eseguendo anche altre applicazioni (Mac OS X funziona veramente meglio con 512 MB o più di RAM). Fortunatamente la RAM è economica; aggiungere RAM è il modo più economicamente conveniente per accelerare il tuo Mac. Vedi questo thread per alcune storie vere relative a questo.
  • Sono stati installati un numero elevato di tipi di caratteri (leggi questa sezione dell'articolo Installare NeoOffice)
  • OpenOffice.org 2.0
    OpenOffice.org 2.0 per impostazione predefinita crea una copia di tutti i tipi di carattere installati nel Mac. Siccome questi tipi di carattere sono conservati all'interno dell'applicazione in OpenOffice.org 2.0 (invece che essere semplicemente in una cartella), tutti questi tipi di carattere vengono caricati dal processo Apple Type Server (ATS) process e rsi disponibili per le applicazioni del Mac OS X. Questa duplicazione dei tipi di carattere degrada seriamente le prestazioni di NeoOffice, ed inoltre può causare una errata visualizzazione dei caratteri ed anche dei crash.
  • Programmi per la scansione dei virus
    Alcuni virus-scanner scansionano tutti i file prima che questi vengano aperti
    Alcuni virus-scanner scansionano i file di archicio (.sit, .tar, .gz, and .zip ed i loro "cugini", come .jar) quando questi file vengono aperti
    NeoOffice apre un gran numero di file all'avvio, inclusi molti di tipo .zip and .jar.
    • Disabilita la scansione dei file per la ricerca di virus per l'applicazione NeoOffice e per la cartella delle preferenze (~/Libreria/Preferences/NeoOffice-2.x), o dei file di archivio che si trovano nella applicazione NeoOffice e nella certella delle preferenze.

Una patch sembra non aver fissato un bug come avrebbe dovuto

  • Mac OS X "mette da parte" (mette nella cache) le librerie condivise e le classi Java per migliorare le prestazioni; tuttavia questo si scontra con il fastidioso fatto che quando vengono istallate librerie condivise nuove o classi (cosa che avviene quando si installa una nuova patch di NeoOffice) la cache non viene svuotata. Se un bug sembra non essere stato risolto dopo l'installazione di una patch che avrebbe invece dovuto, prova a riavviare il tuo Mac; questo causa lo svuotamento della cache dalle vecchie librerie e classi. Se il bug persiste dopo il riavvio allora puoi riaprire il bug in Bugzilla.
  • Hai installato la patch mentre NeoOffice era in esecuzione. Chiudi e riavvia NeoOffice.

Le preferenze sembrano non rimanere

Quando i cambiamenti fatti nelle preferenze o nell'ambiente sembrano spariti ad un seccessivo riavvio di NeoOffice, la causa più probabile è che il profilo/le preferenze siano corrotte. Permetti a NeoOffice di crearne una nuova serie per eliminare il problema.

  1. Sposta o rinomina la tua cartella ~/Libreria/Preferences/NeoOffice-2.x o (~/Libreria/Preferences/NeoOffice-1.x per NeoOffice 1.x; in questo caso, rinomina o sposta anche la tua cartella ~/Libreria/NeoOfficeJ-1.1, se hai mai installato NeoOffice/J 1.1)
  2. Lancia NeoOffice; Creerà un nuovo profilo ed ambiente (se usi NeoOffice 2.0, assicurati che l'"assistente" non importi le preferenze dalla vecchia versione quando parte)
  • In alcuni casi gli errori potrebbero essere presenti solo nel profilo di NeoOffice 2.x o 1.x, permettendo così a NeoOffice di reimportare il profilo da quello di NeoOffice 1.x o NeoOffice/J 1.1 e ripristinare alcuni dei settaggi senza reintrodurre gli errori. In questo caso sposta semplicemente o rinomina la cartella ~/Libreria/Preferences/NeoOffice-2.x (~/Library/Preferences/NeoOffice-1.x per NeoOffice 1.x) prima di lanciare NeoOffice.
  • Per istruzioni su come esaminare ed isolare i problemi nel file delle preferenze specifico (in modo da mantenere altre preferenze) consulta il post di Lorinda in questa discussione su trinity.

Alcune scorciatoie da tastiera non funzionano

  • Se assegni delle scorciatoie da tastiera in NeoOffice e queste non funzionano, può essere perché hai scelto una combinazione che è già assegnata a qualcos'altro in Mac OS X come scorciatoia di sistema o di qualche servizio.
    • Vai a vedere in Preferenze di Sistema, pannello Tastiera e Mouse, cartella Abbreviazioni da tastiera per vedere se la tua scelta è già usata come scorciatoia generale del sistema (questa opzione potrebbe essere disponibile solo per il Mac OS X 10.4).
    • Quindi dai un'occhiata nel submenù dei Servizi TextEditper vedere se qualche Servixio sta usando la combinazione di tua scelta (per esempio cmd-shift-L è spesso assegnato a Cerca con Google).
      • Se non hai mai usato le scorciatoie da tastiera dei Servizi e uoi liberartene, puoi installare Service Manager (freeware) pannello delle preferenze per disabilitare im Servizi che si desiderano (funziona con Mac OS X 10.2.x, 10.3.x, 10.4.x).
      • Gli utenti di Mac OS X 10.4.x posson anche usare l'applicazione ServiceScrubber (freeware) per disabilitare i servizi o riassegnare le loro scorciatoie da tastiera.
  • Se una combinazione di tasti viene mostrata in un menù di NeoOffice come una scorciatoia, ma questa non funziona, potrebbe essere che, sebbene sia assegnata come scorciatoia generale di NeoOffice, essa è stata sorpassata da una scorciatoia assegnata dal particolare modulo che stai utilizzando (per esempio Writer, Calc etc.)
    Questo è il caso di cmd-shift-F11, per esempio; La barra dei menù mostra che questa combinazione di tasti chiama la finestra di dialogo relaativa a Strumenti-Opzioni, ma non funziona in Writer, visto che Writer l'ha assegnata a qualcos'altro che ha a che fare con i modelli. Una volta cancellata l'assegnazione fatta dal modulo specifico allora la scorciatoia funziona come mostrato nella barra dei menù.


Questo articolo in altre lingue: English Français Deutsch Español
Personal tools