It:OpenOffice.org e i suoi port per Macintosh

From NeoWiki

(Difference between revisions)
Jump to: navigation, search
Revision as of 20:12, 3 January 2007 (edit)
Valterb (Talk | contribs)
(link to IT page for OpenOffice.org)
← Previous diff
Current revision (18:44, 11 November 2007) (edit) (undo)
Valterb (Talk | contribs)
(RetroOffice part translated)
 
(2 intermediate revisions not shown.)
Line 1: Line 1:
== OpenOffice.org == == OpenOffice.org ==
-[[it:OpenOffice.org|OpenOffice.org]] (OOo) è la suite office "pricipale", scritta prevalentemente per Solaris, Linux e Windows, con il maggior numero di sviliuppatori ed utilizzatori. Il progetto OpenOffice.org mette a disposizione il codice sorgente dal quale sono state derivate molte altre versioni. Attualmente (dicembre 2006) si trova nella versione 2.0.4.+[[it:OpenOffice.org|OpenOffice.org]] (OOo) è la suite office "pricipale", scritta prevalentemente per Solaris, Linux e Windows, con il maggior numero di sviliuppatori ed utilizzatori. Il progetto OpenOffice.org mette a disposizione il codice sorgente dal quale sono state derivate molte altre versioni. Attualmente si trova nella versione {{oooversion}}.
== OpenOffice.org Mac OS X (X11) == == OpenOffice.org Mac OS X (X11) ==
[[OpenOffice.org_Mac_OS_X_(X11)|OpenOffice.org/X11 [en]]] è un port molto stabile del pacchetto office [[it:OpenOffice.org|OpenOffice.org ]] che funziona su [[Wikipedia:it:Mac_os_x|Mac OS X]] e che usa il sistema di visualizzazione grafico standard di Unix [[Wikipedia:it:X11|X11]]. Così, per usare OpenOffice.org/X11, devi aver installato il sistema X11 di Apple sul tuo computer o un altro pacchetto X11 tra quelli disponibili. [[OpenOffice.org_Mac_OS_X_(X11)|OpenOffice.org/X11 [en]]] è un port molto stabile del pacchetto office [[it:OpenOffice.org|OpenOffice.org ]] che funziona su [[Wikipedia:it:Mac_os_x|Mac OS X]] e che usa il sistema di visualizzazione grafico standard di Unix [[Wikipedia:it:X11|X11]]. Così, per usare OpenOffice.org/X11, devi aver installato il sistema X11 di Apple sul tuo computer o un altro pacchetto X11 tra quelli disponibili.
-Il sistema X11 di Apple è disponibile a partire dai sistemi Mac OS X 10.3.x ed i sistemi più recenti; Lo si trova installato, di solito, nella cartella <tt>/Applicazioni/Utility</tt><!--. Sono sisponibili altri pacchetti X11, tra cui quello fornito da XDarwin per la versione del Mac OS X 10.2.x-->; Per ulteriori informazioni su come ottenere i pacchetti di X11 e di OpenOffice.org Mac OS X (X11), vedi [[Downloads_for_OpenOffice.org_Mac_OS_X_(X11)|Scaricare X11 e OpenOffice.org/X11 [en]]].+Il sistema X11 di Apple è disponibile a partire dai sistemi Mac OS X 10.3.x ed i sistemi più recenti; lo si trova installato, di solito, nella cartella <tt>/Applicazioni/Utility</tt><!--. Sono sisponibili altri pacchetti X11, tra cui quello fornito da XDarwin per la versione del Mac OS X 10.2.x-->; Per ulteriori informazioni su come ottenere i pacchetti di X11 e di OpenOffice.org Mac OS X (X11), vedi [[Downloads_for_OpenOffice.org_Mac_OS_X_(X11)|Scaricare X11 e OpenOffice.org/X11 [en]]].
-OpenOffice.org/X11 è completamente funzionante ed ha l'aspetto degli altri programmi Unix, ma non non usa i controlli nativi del Mac controls e richiede un programma di avvio specifico per essere eseguito. Per molti utenti del Mac, OpenOffice.org/X11 ha un aspetto ed un'interazione "fuori posto" se si compara a quello delle altre applicazioni Macintosh. Dal luglio del 2005, la versione ufficiale di OpenOffice.org/X11 per Mac varia in relazione alla lingua ed al processore, ma la versione 2.0.4 è oggi disponibile in molte lingue e sia per Mac equipaggiati con processori PowerPC che Intel. La versione 2.1 è disponibile dal 16 dicembre 2006 per Mac OS X 10.4.x per Mac equipaggiati con processore PPC.+OpenOffice.org/X11 è completamente funzionante ed ha l'aspetto degli altri programmi Unix, ma non non usa i controlli nativi del Mac e richiede un programma di avvio specifico per essere eseguito. Per molti utenti del Mac, OpenOffice.org/X11 ha un aspetto ed un'interazione "fuori posto" se si compara a quello delle altre applicazioni Macintosh. La versione ufficiale di OpenOffice.org/X11 per Mac varia in relazione alla lingua ed al processore, ma la versione {{oooversion}} è oggi disponibile in molte lingue e sia per Mac equipaggiati con processori PowerPC che Intel.
==NeoOffice== ==NeoOffice==
-Il migliore, più veloce e più in stile Mac port allo stato attuale è [[it:NeoOffice|NeoOffice]]. (formerly "NeoOffice/J"<!--; based on [[it:OpenOffice.org|OpenOffice.org]]/X11 code-->) Usa un po' di Java invece di X11 per disegnare lo schermo e un po' di Cocoa e Carbon per altre caratteristiche come la stampa, i menu ed i tipi di carattere. Dal momento che Java è così ben integrato con OS X, NeoOffice ha un aspetto molto più "Mac-simile" della versione che usa X11. Ci sono molti miglioramenti rispetto alla versione per X11: menù nativi nella barra dei menù, tipi di caratteri nativi, finestra di dialogo per la stampa come si è abituati ad avere, supporto per la rotella del mouse, usuali abbreviazioni da tastiera, drag-and-drop, barre di scorrimento in stile Aqua, ecc. NeoOffice è anche estremamente stabile. Da settembre 2006 l'ultima versione, la NeoOffice 2.0 Beta 3, è disponibile per il download.+Il port migliore, più veloce e più in stile Mac allo stato attuale è [[it:NeoOffice|NeoOffice]]. (formerly "NeoOffice/J"<!--; based on [[it:OpenOffice.org|OpenOffice.org]]/X11 code-->) Usa un po' di Java invece di X11 per disegnare lo schermo e un po' di Cocoa e Carbon per altre caratteristiche come la stampa, i menu ed i tipi di carattere. Dal momento che Java è così ben integrato con OS X, NeoOffice ha un aspetto molto più "Mac-simile" della versione che usa X11. Ci sono molti miglioramenti rispetto alla versione per X11: menù nativi nella barra dei menù, tipi di caratteri nativi, finestra di dialogo per la stampa come si è abituati ad avere, supporto per la rotella del mouse, usuali abbreviazioni da tastiera, drag-and-drop, barre di scorrimento in stile Aqua, ecc. NeoOffice è anche estremamente stabile. Da marzo 2007 l'ultima versione, la NeoOffice 2.1.
 + 
 +== RetroOffice ==
 + 
 +[[It:RetroOffice|RetroOffice]] è una versione di OpenOffice.org che usa X11 per funzionare ma include le caratteristiche migliorative e la soluzione di bug che presenti in OpenOffice.org per Mac OS X (X11). RetroOffice contiene alcune caratteristiche specifiche per Mac e le orrezioni di bug provenienti da NeoOffice, così come le nuove caratteristiche e bug risolti provenienti dai progetti odf-converter ooo-build che Novell ha sviluppato per OpenOffice.org per Linux.
 + 
 +Come OpenOffice.org per Mac OS X (X11), RetroOffice ha l'aspetto della versione per Linux e non fa uso dei controlli nativi per Mac né i tipi di carattere del Mac. RetroOfficeè disponibile nelle stesse lingue nelle quali è disponibile NeoOffice e funziona sia su Mac che hanno processori PowerPC che Mac con processori Intel. Tuttavia RetroOffice è completamente non supportato.
== NeoOffice/C (abbandonato) == == NeoOffice/C (abbandonato) ==
-L'obiettivo di questo port altamente sperimentale era di fare un prototipo di OpenOffice.org completamente Aquaficato e un 'cittadino di prima classe' sul desktop del Mac OS X. Il codice è basato sulla versione 1.1 di [[it:OpenOffice.org|OpenOffice.org]]. [[NeoOffice/C]] può essere compilato su Mac OS X 10.2.x e 10.3.x ma si trovava alla stadio di pre-Alpha ed era pieno di bug; poteva essere eseguito solo su Mac OS X 10.2.x e solo per pochi minuti prima di crashare. Con il rilascio di NeoOffice/J 1.1 Alpha, NeoOffice/C non è stato più sviluppato, e le risorse accuulate ssono state incanalave verso NeoOffice/J 1.1 e i suoi successori, NeoOffice 1.2 and 2.0.+L'obiettivo di questo port altamente sperimentale era di fare un prototipo di OpenOffice.org completamente Aquaficato e un 'cittadino di prima classe' sul desktop del Mac OS X. Il codice è basato sulla versione 1.1 di [[it:OpenOffice.org|OpenOffice.org]]. [[NeoOffice/C]] può essere compilato su Mac OS X 10.2.x e 10.3.x ma si trovava alla stadio di pre-Alpha ed era pieno di bug; poteva essere eseguito solo su Mac OS X 10.2.x e solo per pochi minuti prima di crashare. Con il rilascio di NeoOffice/J 1.1 Alpha, NeoOffice/C non è stato più sviluppato, e le risorse accuulate ssono state incanalave verso NeoOffice/J 1.1 e i suoi successori, NeoOffice 1.2 and 2.1.
== Quale dovrei usare? == == Quale dovrei usare? ==
Molti degli utenti Macintosh che stanno cercando un buon pacchetto office dovrebbero provare [[it:NeoOffice|NeoOffice]]. Molti degli utenti Macintosh che stanno cercando un buon pacchetto office dovrebbero provare [[it:NeoOffice|NeoOffice]].
-Tuttavia, se vi sentite a vostro agio con Unix ed avete bisogno delle poche caratteristiche di [[it:OpenOffice.org|OpenOffice.org]] 2.0.x [http://www.planamesa.com/neojava/features.php#bugs non ancora a disposizione con NeoOffice [en]], la versione [[OpenOffice.org_Mac_OS_X_(X11)|OpenOffice.org/X11 [en]]] è la vostra.+Tuttavia, se vi sentite a vostro agio con Unix ed avete bisogno delle poche caratteristiche di [[it:OpenOffice.org|OpenOffice.org]] {{oooversion}} [[http://download.neooffice.org/neojava/features.php?fragment=bug non ancora a disposizione con NeoOffice [en]], la versione [[OpenOffice.org_Mac_OS_X_(X11)|OpenOffice.org/X11 [en]]] è la vostra.
Puoi anche dare un'occhiata alla [[It:Confronto_tra_le_caratteristiche_di_NeoOffice|pagina di confronto delle caratteristiche]] per un confronto più dettagliato. Puoi anche dare un'occhiata alla [[It:Confronto_tra_le_caratteristiche_di_NeoOffice|pagina di confronto delle caratteristiche]] per un confronto più dettagliato.

Current revision

Contents

[edit] OpenOffice.org

OpenOffice.org (OOo) è la suite office "pricipale", scritta prevalentemente per Solaris, Linux e Windows, con il maggior numero di sviliuppatori ed utilizzatori. Il progetto OpenOffice.org mette a disposizione il codice sorgente dal quale sono state derivate molte altre versioni. Attualmente si trova nella versione 3.0.

[edit] OpenOffice.org Mac OS X (X11)

OpenOffice.org/X11 [en] è un port molto stabile del pacchetto office OpenOffice.org che funziona su Mac OS X e che usa il sistema di visualizzazione grafico standard di Unix X11. Così, per usare OpenOffice.org/X11, devi aver installato il sistema X11 di Apple sul tuo computer o un altro pacchetto X11 tra quelli disponibili.

Il sistema X11 di Apple è disponibile a partire dai sistemi Mac OS X 10.3.x ed i sistemi più recenti; lo si trova installato, di solito, nella cartella /Applicazioni/Utility; Per ulteriori informazioni su come ottenere i pacchetti di X11 e di OpenOffice.org Mac OS X (X11), vedi Scaricare X11 e OpenOffice.org/X11 [en].

OpenOffice.org/X11 è completamente funzionante ed ha l'aspetto degli altri programmi Unix, ma non non usa i controlli nativi del Mac e richiede un programma di avvio specifico per essere eseguito. Per molti utenti del Mac, OpenOffice.org/X11 ha un aspetto ed un'interazione "fuori posto" se si compara a quello delle altre applicazioni Macintosh. La versione ufficiale di OpenOffice.org/X11 per Mac varia in relazione alla lingua ed al processore, ma la versione 3.0 è oggi disponibile in molte lingue e sia per Mac equipaggiati con processori PowerPC che Intel.

[edit] NeoOffice

Il port migliore, più veloce e più in stile Mac allo stato attuale è NeoOffice. (formerly "NeoOffice/J") Usa un po' di Java invece di X11 per disegnare lo schermo e un po' di Cocoa e Carbon per altre caratteristiche come la stampa, i menu ed i tipi di carattere. Dal momento che Java è così ben integrato con OS X, NeoOffice ha un aspetto molto più "Mac-simile" della versione che usa X11. Ci sono molti miglioramenti rispetto alla versione per X11: menù nativi nella barra dei menù, tipi di caratteri nativi, finestra di dialogo per la stampa come si è abituati ad avere, supporto per la rotella del mouse, usuali abbreviazioni da tastiera, drag-and-drop, barre di scorrimento in stile Aqua, ecc. NeoOffice è anche estremamente stabile. Da marzo 2007 l'ultima versione, la NeoOffice 2.1.

[edit] RetroOffice

RetroOffice è una versione di OpenOffice.org che usa X11 per funzionare ma include le caratteristiche migliorative e la soluzione di bug che presenti in OpenOffice.org per Mac OS X (X11). RetroOffice contiene alcune caratteristiche specifiche per Mac e le orrezioni di bug provenienti da NeoOffice, così come le nuove caratteristiche e bug risolti provenienti dai progetti odf-converter ooo-build che Novell ha sviluppato per OpenOffice.org per Linux.

Come OpenOffice.org per Mac OS X (X11), RetroOffice ha l'aspetto della versione per Linux e non fa uso dei controlli nativi per Mac né i tipi di carattere del Mac. RetroOfficeè disponibile nelle stesse lingue nelle quali è disponibile NeoOffice e funziona sia su Mac che hanno processori PowerPC che Mac con processori Intel. Tuttavia RetroOffice è completamente non supportato.

[edit] NeoOffice/C (abbandonato)

L'obiettivo di questo port altamente sperimentale era di fare un prototipo di OpenOffice.org completamente Aquaficato e un 'cittadino di prima classe' sul desktop del Mac OS X. Il codice è basato sulla versione 1.1 di OpenOffice.org. NeoOffice/C può essere compilato su Mac OS X 10.2.x e 10.3.x ma si trovava alla stadio di pre-Alpha ed era pieno di bug; poteva essere eseguito solo su Mac OS X 10.2.x e solo per pochi minuti prima di crashare. Con il rilascio di NeoOffice/J 1.1 Alpha, NeoOffice/C non è stato più sviluppato, e le risorse accuulate ssono state incanalave verso NeoOffice/J 1.1 e i suoi successori, NeoOffice 1.2 and 2.1.

[edit] Quale dovrei usare?

Molti degli utenti Macintosh che stanno cercando un buon pacchetto office dovrebbero provare NeoOffice.

Tuttavia, se vi sentite a vostro agio con Unix ed avete bisogno delle poche caratteristiche di OpenOffice.org 3.0 [non ancora a disposizione con NeoOffice [en], la versione OpenOffice.org/X11 [en] è la vostra.

Puoi anche dare un'occhiata alla pagina di confronto delle caratteristiche per un confronto più dettagliato.

Spero che questo aiuti!


Questo articolo in altre lingue: English Deutsch Français
Personal tools