It:Storia di NeoOffice e OpenOffice.org: NeoOffice/C

From NeoWiki

Revision as of 11:32, 12 March 2010 by Yakusha (Talk | contribs)
(diff) ←Older revision | Current revision (diff) | Newer revision→ (diff)
Jump to: navigation, search

Questo quadro generale e questa storia consistono di diverse pagine. Clicca sui link presenti nella finestra a destra per spostarti sulla sezione successiva o su quella precedente.

Neolithic Office (NeoOffice® e NeoOffice®/C)

Con lo scopo di introdurre un metodo per aggiungere le caratteristiche tipiche del Mac ed un aspetto in linea con lo stile Aqua senza dover combattare costantemente con i cambiamenti del codice di OpenOffice.org, Edward H. Peterlin (il capo programmatore del progetto per portare OpenOffice.org 1.0.3 sul Mac) e Dan Williams (uno dei progammatori principali della versione 1.0.3) iniziarono il progetto NeoOffice/C. (Nota: Nel Dicembre del 2004, il progetto in quel momento inattivo che si chiamava NeoOffice fu rinominato come "NeoOffice/C" — dove "C" sta per Cocoa — in modo da prevenire la possibile confusione che si sarebbe potuta creare con il progetto NeoOffice/J che era invece sviluppato attivamente e per permettere un giorno a NeoOffice/J di usare il nome NeoOffice. Per evitare confusione d'ora in avanti sarà sempre chiamato "NeoOffice/C".) La prima apparizione del pacchetto fu un "prototipo" per il O'Reilly Mac OS X Con 2002.

Il progetto NeoOffice/C tentava di sostituire le tecnologie di tipo X11 con le API native per Mac e con le routine come CoreGraphics e ATSUI in modo da dare a OpenOffice.org un aspetto di tipo Mac e per farne un programma in tutto e per tutto di tipo Mac. NeoOffice/C fu un progetto rivolto ai soli programmatori e non raggiunse una stabilità sufficiente per l'uso quotidiano. Le sue due versioni binarie potevano essere eseguite in Mac OS X 10.2.x ("Jaguar") solo per pochi minuti alla volta.

Verso la fine del 2004, lo sviluppo di NeoOffice/C è stato abbondonato, ma molte delle lezioni imparate durante il suo iniziale sviluppo furono applicate in seguito al suo fratello NeoOffice/J (adesso conosciuto semplicemente con il nome di NeoOffice). Il lavoro formò anche le basi per lo sviluppo dei Native Widget e Native Menu Frameworks che hanno avuto il loro debutto con OpenOffice.org 1.1; questi frameworks sono stati usati per fornire i menù specifici ed i bottoni del sistema operativo a NeoOffice così come per implementare OpenOffice.org per le interfacce grafiche di Linux, tipo KDE.

Schermate di NeoOffice/C

Versione preparata da Flaming Yeti (26-Nov-2002, OpenOffice.org 1.0-based) Versione per lo O'Reilly OSXCON 2002.

apertura di un foglio di calcolo in formato Excel fatta da Flaming Yeti apertura di una presentazione in formato PowerPoint fatta da Flaming Yeti apertura di un modello di documento in formato Word fatta da Flaming Yeti

Incendiary Goblin build, aka NeoOffice/C 0.0.1 (22-June-2003, OpenOffice.org 1.1-based) Built for Apple's WWDC 2003.

Documento di Draw preparato da Incendiary Goblin

("NeoOffice" è un marchio registrato da Edward H. Peterlin.)


Questo articolo in altre lingue: English Français Nederlands
Personal tools