It:Lavorare con la Regressione Lineare

From NeoWiki

Jump to: navigation, search

Con NeoOffice è possibile, a partire da un certo insieme di dati, calcolare la pendenza e l'intercetta di una retta di regressione. Inoltre è possibile tracciare la retta ottenere sul diagramma di rappresentazione dei dati.

[edit] Determinazione dei parametri della retta

  • Scrivi i tuoi dati in un foglio elettronico in due colonne che instesteremo, per esempio, X e Y. La matrice dei valori di Y sarà quindi (B2:Bn) e le celle contenenti i corrispondenti valori di X saranno (A2:An), se disponete di un insieme di n-1 dati (X,Y).
  • Clicca su una cella per selezionarla.
  • Clicca sull'icona "Creazione guidata funzione" (a sinistra del segno Σ). Nella finestra "Creazione guidata funzione", scegli come "Categoria" > "Matrice", quindi REGR.LIN e successivamente su "Avanti>>".
  • Nel campo "Dati Y" scrivi B2:Bn (oppure clicca sull'icona al termine della riga sulla destra denominata "zoom indietro", seleziona le celle dove sono presenti i dati Y e premi il tasto Invio); nel campo "Dati X" scivi A2:An (oppure riusa la procedura per la selezione grafica delle celle). Si può lasciare la riga "Tipo di Rette" bianca; comunque mettendoci il cursore nella finestra appainono informazioni che spiegano a cosa serve questa casella.
  • Se lasci il campo "Parametri" vuoto otterrai la pendenza e l'intercetta della retta di regressione. Se invece completi questo campo puoi ottener dei valori supplumentari (se vuoi conoscere quali sono questi valori supplementari clicca sul pulsante "?"; verrà visualizzato l'aiuto sulla funzione REGR.LIN con degli esempi di applicazione).
  • Se vuoi ottenere solo la pendenza della retta puoi utilizzare la funzione PENDENZA(Dati_Y;Dati_X); se vuoi conoscere solo l'intercetta usa la funzione INTERCETTA(Dati_Y;Dati_X). Queste due funzioni sono accessibili dalla "Categoria" > "Statistica" nella finestra "Creazione guidata funzione".

[edit] Disegno della retta di regressione

valterb ha dato sul forum di trinity le informazioni necessarie che permettono di tracciare la retta di regressione.

  • Scrivi i tuoi dati in un foglio elettronico in due colonne che instesteremo, per esempio, X e Y. La matrice dei valori di Y sarà quindi (B2:Bn) e le celle contenenti i corrispondenti valori di X saranno (A2:An), se disponete di un insieme di n-1 dati (X,Y).
  • Seleziona tutti i dati e scegli "Inserisci" > "Diagramma...".
  • Verifica che l'area indicata sia effettivamente quella desiderata, e fai lo stesso vale per le didascalie, altrimenti modificala di conseguenza.
  • Clicca su "Avanti>>", seleziona il tipo di diagramma XY e clicca su "Avanti>>".
  • Scegli la variante del diagramma XY che preferisci (solo simboli, linee con simboli, ecc.) quindi clicca su "Avanti>>" ed a questo punto scegli il titolo del diagramma, la legenda, ecc..
  • Clicca su "Crea". Sul foglio di calcolo viene visualizzato il diagramma.
  • Con il diagramma selezionato, clicca sull menu "Inserisci" eppoi clicca su "Statistica"".
  • Nella sezione "curve di regressione (a destra nella finestra), clicca sull'icona "Regressione Lineare" e quindi su "OK".

E' possibile scegliere anche altre curve di regressione ed inserire anche altri indicatori.


Nota 1 : Se l'origine degli assi non è visibile puoi cliccare sull'asse X del diagramma ed andare su "Formato" > "Asse" > "Asse X" > "Scala", deselezionare il minimo automatico ed inserire il valore di tua scelta. Ripeti poi l'operazione con l'asse Y.

Droite de régression (clicca per ingrandire)

Nota 2 : E' possibile tracciare più di una retta di regressione sullo stesso diagramma. Per esempio, per tracciare tre rette scrivete nella colonna A i valori di X e nelle colonne B, C ed D i valori delle tre serie di dati Y1, Y2 e Y3. Otterrai quindi tre coppie di matrici, per esempio (A2:A5) (B2:B5), (A6:A11) (C6:C11) e (A12:A20) (D12:D20). Seleziona l'insieme dei valori, inserisci il diagramma nello stesso modo descritto sopra eppoi le rette di regressione. Le tre rette avranno colori differenti sul diagramma. Grazie a valterb per queste informazioni supplementari.

N.B clicca sull'immagine per ingrandirla.

Nota 3 : Non è obbligatorio includere la prima riga della tabella, quella contenente i valori x, y1, y2, y3 o altri valori di tua scelta, nei dati selezionati, ma in questo caso le legenda e le etichette degli assi corrisponderanno alle etichette Colonna A, Colonna B, Colonna C, ecc. Quando si inseriscono le etichette nella prima riga queste devono essere di tipo testo.


Questo articolo in altre lingue: English Français Español
Personal tools